Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 09:30 a 11:15

Gare on-line: un'opportunità per tutti [ ws.13 ]

E-procurement indica l’insieme di tecnologie, procedure, operazioni e modalità organizzative che consentono l’acquisizione di beni e servizi on line, grazie alle possibilità offerte dallo sviluppo della rete internet.
È una nuova modalità di gestione del processo di acquisto (già diffusa nel settore privato) che sta avendo uno sviluppo esponenziale anche nel settore delle Pubbliche Amministrazioni.
Il codice degli appalti ha previsto la possibilità, per le PA, di indire gare interamente telematiche. Questa è l’attribuzione che il codice degli appalti conferisce ad un processo innovativo per la gestione delle gare d’appalto.
Questo passaggio culturale, sociologico, economico e, quindi, giuridico della gestione della gara d’appalto consente di riorganizzare e semplificare i processi di approvvigionamento delle PA tanto da avere dei ritorni importanti in termini di:
  • eliminazione del cartaceo
  • efficientamento dei tempi e dei costi, sia per i partecipanti che per la PA
  • controlli puntuali su tempi e date del bando
  • trasparenza assoluta dei passaggi di gara
  • sicurezza dei dati con cripting dei documenti
  • comunicazioni automatiche via PEC
  • firma digitale, per sostituire la firma autografa
  • marca temporale, sostitutivo elettronico della data certa
Una previsione del genere obbliga la PA all’applicazione, nella sua interezza del nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale: quindi, utilizzo della firma digitale, PEC, marca temporale, criptografia, privacy e conservazione digitale dei documenti inviati alla PA.

Programma dei lavori

Intervengono

Lolli
Intervento di Cataldo Lolli al seminario "Gare on-line: un'opportunità per tutti"
Cataldo Lolli Responsabile Marketing - Studio A.M.I.C.A. Biografia Vedi atti

Laureato in Scienze Economiche e Bancarie con area principale di esperienza: e-Procurement, tecniche e metodi di quality management, norme ISO, modalità di certificazione, C.A.D, contrattualistica pubblica, digitalizzazione di processi complessi della PA.
Per conto di Studio Amica Soc. Coop ha gestito e condotto un complesso progetto di progettazione e realizzazione di una piattaforma, denominata “Tutto Gare” per la gestione interamente telematica delle gare d'appalto.
Ha concorso in modo determinante alle fasi iniziali dello studio di fattibilità, dell’analisi funzionale, dell’analisi e definizione della specifica dei requisiti, del disegno delle componenti sw, della progettazione, in chiave di ottimizzazione ed aggiornamento delle funzionalità dell'applicativo software in base al Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e al D.P.R. 207/2010 e continua a farlo in base al nuovo codice degli appalti D.lgs. 50/2016. A livello di analisi provvede alla manutenzione adeguativa del software "TuttoGare".
E’ un professionista iscritto all’Associazione professionale ANORC presente nell'elenco del MISE ed in possesso dell’attestato di qualità professionale “Responsabile della conservazione digitale” Associazione professionale ANORC (Italia)

Chiudi

Lisi
Intervento di Andrea Lisi al seminario "Gare on-line: un'opportunità per tutti"
Andrea Lisi Presidente - Anorc - Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale Biografia Vedi atti

L’avv. Andrea Lisi si occupa di diritto dell’informatica da oltre 15 anni. È coordinatore del Digital&Law Department dello Studio Legale Lisi, Coordinatore del D&L NET, Presidente di ANORC Professioni, Segretario generale di ANORC (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale dei documenti), Segretario Generale di AIFAG - Associazione Italiana Firma elettronica Avanzata e Grafometrica, Fondatore e Coordinatore degli Stati Generali della Memoria Digitale.

Direttore scientifico del Master di I livello Unitelma Sapienza: I professionisti della digitalizzazione e della privacy, già Docente di Informatica Giuridica nella Scuola di Professioni Legali (Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento), oggi è Componente del Comitato Scientifico del Laboratorio di Studi e Ricerche sull’E-government – diritto, politica e tecnologie per il governo delle organizzazioni complesse e referente del gruppo di lavoro in Digital Preservation (Unisalento), è docente della Document Management Academy (SDA Bocconi, Milano), della MIS Academy - Management Information System (SDA Bocconi – IBM), dell'IS Legal (SDA Bocconi), del "Master in Management della cultura digitale, editoria, archivi e biblioteche nell'era del 2.0" dell'Università di Verona, del Master "Esperto giuridico per l'Azienda Sanitaria" - promosso, per iniziativa di ALTEMS (Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari), dalla Facoltà di Economia e dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con il Policlinico Universitario "A. Gemelli"- , in varie iniziative accademiche di Unitelma – La Sapienza ed è inoltre Componente del Comitato Scientifico e Docente di Procedamus – Progetto di formazione-intervento per Università ed Enti di Ricerca. Ha fondato nel 1999 il Centro Studi&Ricerche Scint e la prima banca dati sul diritto dell’informatica Scintlex (progetti ormai terminati).

È stato Direttore della “Rivista di diritto, economia e gestione delle nuove tecnologie" (Nyberg Editore, Milano), ha diretto la Collana “Diritto, economia e società dell'informazione" (Cierre Edizioni, Roma). È stato co-fondatore e direttore scientifico della rivista "Il Documento Digitale" (Lex et Ars) e oggi coordina scientificamente la piattaforma KnowIT (piattaforma per i professionisti della digitalizzazione e della privacy). Già componente del Comitato Scientifico nel "Master in Diritto dell'informazione e dell'informatica" presso l’Università di Messina (Direttore Prof. Trimarchi), oggi è nel Comitato Scientifico dell’Istituto Italiano per la Privacy (IIP), della Document Management Academy della SDA Bocconi, del Centro Studi Themis Crime e di varie riviste giuridiche cartacee e telematiche ed è autore di diversi volumi e numerose pubblicazioni in materia di diritto delle nuove tecnologie.

È stato, infine, docente in master dedicati al diritto dell’informatica presso la Business School del Sole24Ore, le Università di Lecce, Bologna (CIRSFID), Taranto, Trento, Padova e Messina ed è iscritto all'Albo Docenti della Scuola Superiore dell'Amministrazione dell'Interno. Responsabile della conservazione e Privacy Officer del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Lecce è professionista della digitalizzazione ex Legge 4/2013 iscritto negli elenchi tenuti da ANORC Professioni.

Attualmente è inserito nelle Liste di Esperti di numerosi enti di risoluzione stragiudiziale delle dispute relative ai domini Internet ccTLD.it, tra i quali la Camera di Commercio di Milano, è Esperto Valutatore IMQ per il servizio di attestazione Q&S_CS (Qualità e Sicurezza nella Conservazione Sostitutiva) e collabora in tutta Italia con università, enti camerali, centri di ricerca, primarie società fornendo progettazione, formazione, assistenza e consulenza legale nell’e-business internazionale, nella privacy, nei servizi di conservazione digitale/fatturazione elettronica, nella realizzazione dei modelli organizzativi D. Lgs. 231/2001 e nel diritto delle nuove tecnologie in generale.

Chiudi

Bosetti
Intervento di Battista Bosetti al seminario "Gare on-line: un'opportunità per tutti"
Battista Bosetti Senior Partner - BOSETTI GATTI & PARTNERS Biografia Vedi atti

Battista Bosetti, manager bresciano, è esperto nel supporto tecnico alle pubbliche amministrazioni in materia di appalti e contratti; Socio cofondatore e consulente di SICIV s.r.l. (organismo di certificazione e ispezione qualificato presso ACCREDIA), attualmente è Senior Partner della Bosetti&Gatti srl.

Ha scritto diverse pubblicazioni in materia di appalti; ha altresì effettuato numerose docenze presso il Politecnico di Milano, nonché presso altri enti quali l’ANCE Lombardia, l’Ordini Ingg. e Archh. di Bergamo, la Maggioli di Bologna.

Chiudi

Atti di questo intervento

04_ws_13_bosetti_battista.mp3

Chiudi

Coluzzi
Intervento di Ilda Coluzzi al seminario "Gare on-line: un'opportunità per tutti"
Ilda Coluzzi Vedi atti

Atti di questo intervento

05_ws_13_coluzzi_ilda.mp3

Chiudi

Moro
Intervento di Alessandro Moro al seminario "Gare on-line: un'opportunità per tutti"
Alessandro Moro Vedi atti

Atti di questo intervento

06_ws_13_moro_alessandro.mp3

Chiudi

Urbani
Intervento di Massimo Urbani al seminario "Gare on-line: un'opportunità per tutti"
Massimo Urbani Vedi atti

Atti di questo intervento

08_ws_13_urbani_massimo.mp3

Chiudi

Torna alla home