Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 15:00 a 17:30

Smart siti. Strumenti e metodi dell'usabilità per le PA online [ co.52 ]

Un'interfaccia web facile da usare che permetta un accesso rapido e intuitivo alle informazioni e ai servizi online e' cruciale per assicurare a tutti i cittadini il diritto all'informazione. Il Gruppo di Lavoro per l'Usabilita' (GLU) del Dipartimento della funzione pubblica, operando su questa linea, ha realizzato per redattori web non esperti alcuni strumenti utili alla valutazione e al miglioramento dell'interazione degli utenti con le interfacce web: la procedura eGLU 2.1 per la realizzazione di test semplificati di usabilità; la versione per test su dispositivi mobile; le voci sull'usabilità dell'enciclopedia WikiPA; le linee guida per i requisiti di HCD nelle gare pubbliche. Il convegno, dando la parola ai coordinatori dei vari gruppi di lavoro del GLU, si propone di illustrare le possibilità d'uso di tali strumenti da parte dei redattori dei siti PA e di tutti gli addetti del settore. Nel corso del convegno verranno presentati alcuni dati statistici relativi ai test semplificati di usabilità svolti nei giorni precedenti del Forum negli stand delle PA che aderiscono all'iniziativa. Nella seconda sessione del convegno verrà inoltre realizzato un collegamento dal Laboratorio di usabilità dell'ISCOM (Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell'Informazione) del Ministero dello Sviluppo economico nel corso dello svolgimento di un test di usabilità su dispositivo mobile.

Programma dei lavori

15.00 - Introduce e modera

Feliciati
Intervento di Pierluigi Feliciati al convegno "Smart siti. Strumenti e metodi dell'usabilità per le PA online"
Pierluigi Feliciati Università degli Studi di Macerata Vedi atti

Atti di questo intervento

01_co_52_feliciati_pierluigi.mp3

Chiudi

15.15 - I test al Forum. L’iniziativa delle PA

Altomonte
Intervento di Barbara Altomonte al convegno "Smart siti. Strumenti e metodi dell'usabilità per le PA online"
Barbara Altomonte Dirigente - Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia Vedi atti

Barbara Altomonte è dirigente del Servizio comunicazione e informazione istituzionale del Dipartimento per le Politiche Europee (Presidenza del Consiglio dei Ministri). Lavora dagli anni ’90 nella PA e dal 2003 in Presidenza del Consiglio dei Ministri, dove ha ideato, diretto e gestito progetti e servizi innovativi per l’Amministrazione e per il pubblico, in particolare nel campo delle tecnologie e nuovi media, della qualità del linguaggio amministrativo, della comunicazione istituzionale, di servizio, di crisi e di emergenza. Giornalista pubblicista, specializzata in Filosofia del linguaggio, è esperta di Management pubblico e Total Quality Management. La sua attività comprende la sfera della trasparenza, l’organizzazione di convegni e mostre, la direzione di pubblicazioni istituzionali, le relazioni istituzionali con i media e con altre amministrazioni, governi regionali e autonomie locali, enti pubblici e privati, organismi nazionali, europei e internazionali. Collabora con la Rete per l’italiano istituzionale della DG Traduzione della Commissione europea e svolge docenze occasionali nelle Università IULM di Milano e RomaTre. Tra i progetti realizzati per la Presidenza del Consiglio dei Ministri: magazine online “Governoinforma” e rete extranet per il coordinamento della comunicazione tra ministeri (2007); portale G8-G20 e campagna di comunicazione per il terremoto in Abruzzo (2009); Contact Center del Dipartimento della Protezione civile (2011); spazi web & social del Dipartimento per gli Affari Regionali (2013 e 2015). Per il sito web del Dipartimento Politiche Europee, dal 2018 disponibile in cinque lingue dell’UE, cura attualmente la sperimentazione di un sistema integrato di traduzione automatica che è stato inserito come progetto-pilota nel Piano Nazionale per l’Open Government 2019-2021.

Chiudi

Versari
Intervento di Marco Versari al convegno "Smart siti. Strumenti e metodi dell'usabilità per le PA online"
Marco Versari Presidenza del Consiglio dei Ministri Vedi atti

15.30 - eGLU 2.1. Il nuovo protocollo per realizzare test di usabilità semplificati

Boscarol
Intervento di Maurizio Boscarol al convegno "Smart siti. Strumenti e metodi dell'usabilità per le PA online"
Maurizio Boscarol Psicologo, esperto di usabilità su: usabile.it Biografia Vedi atti

 

Si laurea in comprensione dei testi e si dedica in breve al mondo del web, dove dal 2000 è uno dei principali divulgatori dell’usabilità in Italia. Ha partecipato a numerosi progetti web per aziende importanti (Monte dei Paschi di Siena, Findomestic, CSI Piemonte) ed enti pubblici (Provincia di Trento, Camera di Commercio di Padova e di Torino fra gli altri). Nel 2003 pubblica per Hops Libri/Tecniche Nuove il libro Ecologia dei siti web, il primo libro in Italia ad affrontare il tema dell’accessibilità e a inserirlo in un percorso più ampio che comprende una progettazione centrata sull’utente con l’utilizzo di tecnologie standard che separino contenuti e presentazione. Gestisce usabile.it. E' stato docente di Informatica, Editoria multimediale e Giornalismo e nuovi media per l'Università di Trieste e per altri enti di formazione. Ha svolto attività di ricerca in ambito educativo.

Chiudi

15.45 - M come mobile. Il nuovo protocollo eGLU-M

Polimeno
Intervento di Domenico Polimeno al convegno "Smart siti. Strumenti e metodi dell'usabilità per le PA online"
Domenico Polimeno Università di Perugia - CognitiveLab Biografia Vedi atti

E’ un Experience Designer presso Fifth Beat. Si è formato nell'ambito della psicologia sperimentale prima e della psicologia della comunicazione poi. Attualmente fa parte del Cognitivelab di Perugia dove svolge attività di ricerca del GLU come membro del comitato scientifico. Vanta un'esperienza decennale nel mondo dell'ICT, dell'accessibilità e della progettazione di servizi.

Chiudi

16.05 - Collegamento con l’Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione (ISCOM) - Avvio di un test con eGLU-M

Gaudino
Intervento di Giancarlo Gaudino al convegno "Smart siti. Strumenti e metodi dell'usabilità per le PA online"
Giancarlo Gaudino ISCOM - Ministero dello Sviluppo Economico Biografia Vedi atti

Responsabile del laboratorio per “la valutazione della qualità dei servizi multimediali e dell’usabilità/accessibilità dei servizi di comunicazione elettronica” dell’Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione (ISCTI), organo tecnico scientifico del Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE).

E’ membro del Comitato Tecnico Scientifico del GLU (Gruppo di Lavoro per l'Usabilità) e del gruppo tecnico scientifico del progetto misurainternet (AGCOM). Inoltre è responsabile tecnico di alcuni progetti di ricerca coordinati da ISCTI (progetto eGLU_boxPA e progetto WEBLOAD Mobile in collaborazione con le Università di Bari, di Perugia e “la Sapienza” di Roma)

. Docente presso la Scuola Superiore di Specializzazione in Telecomunicazioni (ISCTI-MiSE) per il corso sulla QoS e sull’usabilità/accessibilità dei sistemi informatici e coordinatore per i progetti di alternanza scuola lavoro organizzati dall’ISCTI..

Chiudi

Amendola
Intervento di Massimo Amendola al convegno "Smart siti. Strumenti e metodi dell'usabilità per le PA online"
Massimo Amendola ISCOM Vedi atti

16.10 - WikiPA. Condividere la conoscenza dell'usabilità in rete

Cornero
Intervento di Alessandra Cornero al convegno "Smart siti. Strumenti e metodi dell'usabilità per le PA online"
Alessandra Cornero Responsabile Ufficio gestione documentale - Formez PA Biografia Vedi atti

Dalla laurea in lingue alla specializzazione in biblioteconomia, passando per oltre due anni di lavoro presso la Biblioteca Nazionale di Roma. Questi gli esordi educativo-professionali, prima dell'arrivo al Formez, dove lavora dal 1989 e dove si è sempre occupata di argomenti connessi all'organizzazione e gestione dell'informazione, documentazione e contenuti web con il fine di migliorarne la qualità e la reperibilità e favorirne quindi uso e condivisione. Attualmente è responsabile dell'Ufficio gestione documentale di Formez PA.

Ha lavorato a numerosi progetti su eGovernment e Open government, occupandosi in particolare di informazione e documentazione del settore pubblico, siti web e servizi online. E' stata responsabile delle biblioteche del Formez e dei progetti relativi alla creazione della rete e della comunità delle Biblioteche per la Pubblica Amministrazione.

Ha collaborato per Formez PA al gruppo di lavoro (con DFP e AgID) che ha prodotto le Linee Guida per i siti web delle PA 2010 e 2011 e relativi Vademecum; in particolare ha curato il Vademecum sugli Open data, il Vademecum sulla Misurazione della qualità dei siti web delle PA, il Protocollo eGLU nelle varie versioni, fino alla più recente eGLU LG, pubblicata sul sito di AgID. Fa parte, in qualità di supporto al coordinamento, del Gruppo di Lavoro sull'Usabilità (GLU) promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica. Collabora con il gruppo Documenti digitali di Cantieri digitali di Forum PA.

Chiudi

16.25 - Usabilità e User Experience nelle gare d’appalto. Linee guida per un processo Human-Centred Design (HCD)

Mastrangelo
Intervento di Simon Mastrangelo al convegno "Smart siti. Strumenti e metodi dell'usabilità per le PA online"
Simon Mastrangelo Ergoproject Biografia Vedi atti

Simon Mastrangelo è un European Ergonomist (Eur.Erg.) e Certified Usability Analyst (CUA). Ha svolto dal 2006 al 2008 attività di ricerca presso l’Università “Sapienza”. Dal 2009, diventato co-fondatore e Amministratore di Ergoproject Srl,  ha applicato l'Ergonomia (es. Human Performance, Human-Centred Design, Usability e User Experience) in settori ad elevato tasso tecnologico (IT/web, automotive, ferroviario, Marina Militare) specializzandosi nella definizione di strategie per la valutazione della qualità dell'interazione attraverso strumenti innovativi (es. eye-tracking, remote testing). La sua attività tecnico-divulgativa continua ad esprimersi nelle attività che svolge come Socio dell’HFES (Human Factors and Ergonomics Society - Europe Chapter), come membro del GLU (Gruppo di Lavoro per l’Usabilità) del Dipartimento della Funzione Pubblica e partecipando al gruppo della UXPA (User Experience Professionals Association) che si occupa della revisione delle norme ISO.

Chiudi

16.40 - Il test in diretta – ISCOM

17.00 - Lo Stato del ragionamento

Simonetti
Intervento di Emilio Simonetti al convegno "Smart siti. Strumenti e metodi dell'usabilità per le PA online"
Emilio Simonetti Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia Vedi atti

Laureato in Filosofia, dirige attualmente il Servizio per la comunicazione istituzionale del Dipartimento della funzione pubblica. E' coordinatore del GLU (Gruppo di Lavoro per l'Usabilità) che opera presso lo stesso Dipartimento. E' stato dirigente del Sevizio Relazioni Istituzionali della SSPA e responsabile editoriale del relativo sito web. Ha curato il progetto "URPdegliURP". Ha  svolto incarichi di docenza presso Università, Istituti e Scuole pubbliche. Coordinatore del gruppo di lavoro del CD multimediale "CPU Comunicazione pubblica usabile". Ha contribuito al Vademecum sulla "Misurazione della qualità dei siti web delle PA", Formez PA, 2012. Ha curato insieme ad Alessandra Cornero il numero speciale gennaio/2014 della rivista Diritto e pratica amministrativa del Sole 24ore: "PA: Siti web facili e semplici da navigare".

Chiudi

17.10 - Conclusioni e dibattito

Torna alla home