Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 14:00 a 15:30

Censimento continuo delle istituzioni pubbliche [ ws.99 ]

Il Sistema statistico nazionale è impegnato nelle attività progettuali per il consolidamento e l’ulteriore sviluppo della nuova generazione di censimenti sulle istituzioni pubbliche avviata nel 2011 e caratterizzata dall’integrazione di dati d’indagine con dati da fonti amministrative, la realizzazione di Registri statistici, lo svolgimento di rilevazioni periodiche finalizzate ad approfondire i diversi aspetti rilevanti del funzionamento del settore pubblico. Si tratta di un’operazione di ampia portata e con un carattere strategico, avente l’obiettivo  di offrire al Paese, a cadenza annuale, un quadro aggiornato, tempestivo e approfondito della dimensione, dell’articolazione funzionale e territoriale, delle eterogeneità interne e del grado di modernizzazione delle istituzioni pubbliche. 

Programma dei lavori

Coordina

Monducci
Roberto Monducci Direttore reggente per i censimenti e gli archivi amministrativi e statistici - ISTAT Biografia

Roberto Monducci, nato a Roma nel 1955, laureato in Economia e Commercio. Attualmente è direttore del Dipartimento per la produzione statistica dell’Istituto nazionale di statistica (Istat),  struttura che progetta e produce il complesso dell’informazione statistica ufficiale prodotta dall’istituto, con riferimento a individui e famiglie, economia, ambiente e territorio, previsioni economiche, analisi strutturali e congiunturali.

E’ autore di numerose pubblicazioni di analisi economica, con particolare riferimento alla competitività del sistema produttivo e all’internazionalizzazione delle imprese, e coordinatore di progetti di ricerca e pubblicazioni istituzionali prevalentemente orientati all’analisi microeconomica della struttura produttiva.

Chiudi

Censimento continuo delle istituzioni pubbliche: principali risultati del censimento del 2011

L’Istat, nell’ambito della nuova stagione dei censimenti permanenti che sta progettando, ha l’ambizioso obiettivo di rispondere, in tempi brevi e non ogni dieci anni, alle esigenze informative del Paese. In questo quadro generale tra le indagini previste sulle unità economiche è presente anche il nuovo Censimento delle istituzioni pubbliche, la cui realizzazione sarà effettuata partire dalla recente esperienza del 2011. Quest’ultimo ha offerto una rappresentazione statistica della Pubblica amministrazione dettagliata, puntuale e per nulla scontata, fornendo la mappa territoriale dettagliata dei luoghi e dei servizi della P.A. e numerose altre informazioni su funzionamento e caratteristiche delle amministrazioni pubbliche. L’intervento presenta alcune delle evidenze e informazioni desumibili dai dati del 2011 non solo al fine di contestualizzare l’ambito di riferimento ma anche perché per la progettazione del nuovo censimento, la condivisione con i decisori e amministratori pubblici, gli interlocutori politici e le forze economico-sociali dei contenuti informativi è un elemento qualificante e imprescindibile. L’esecuzione di un censimento non è una pura operazione statistica di routine bensì una complessa attività al servizio del Paese e l’opportunità di acquisire conoscenze utili al sintema.

Lorenzini
Intervento di Franco Lorenzini al seminario "Censimento continuo delle istituzioni pubbliche"
Franco Lorenzini Direzione Centrale delle rilevazioni censuarie e dei registri statistici - ISTAT Biografia Vedi atti

Dirigente di ricerca presso l'Istituto Nazionale di Statistica, attuale responsabile del Servizio Censimenti Economici.

In qualità di responsabile ha curato la realizzazione del 5° Censimento generale dell’agricoltura del 2010 e del 9° Censimento generale dell’industria e dei servizi del 2011, realizzando in tale ambito le rilevazioni censuarie sulle imprese, sulle istituzioni non profit e sulle istituzioni pubbliche.

In passato ha progettato e curato la nuova indagine sulle unità locali delle imprese (IULGI), nel periodo 1999-2000, il Primo Censimento delle istituzioni private e imprese non profit nonché, nel periodo 1997–99, il Censimento intermedio dell’industria e dei servizi – indagine short form.

Ha acquisito notevole esperienza nel campo delle rilevazioni censuarie e delle rilevazioni in campo economico sulle imprese e sulle istituzioni, che lo hanno portato a realizzare pubblicazioni, a partecipare a gruppi di lavoro e commissioni, ad intervenire in seminari e convegni, a svolgere docenze. Ha acquisito notevole esperienza nel trattamento e analisi dei dati territoriali che lo hanno portato a realizzare e pubblicare una serie di studi nel campo dei sistemi locali del lavoro e dei distretti industriali.
 

Chiudi

Atti di questo intervento

ws_99_franco_lorenzini.pdf

Chiudi

Verso il censimento continuo delle istituzioni pubbliche: ruolo informativo, innovazioni metodologiche e contenuti

Calzaroni
Intervento di Manlio Calzaroni al seminario "Censimento continuo delle istituzioni pubbliche"
Manlio Calzaroni Direttore della Direzione Centrale delle rilevazioni censuarie e dei registri statistici - ISTAT Vedi atti

Atti di questo intervento

ws_99_manlio_calzaroni.pdf

Chiudi

Esigenze informative a supporto delle policy

Cerroni
Angelo Roberto Cerroni Dipartimento Funzione pubblica - Presidenza del Consiglio dei Ministri

Dibattito

Torna alla home