Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 14:45 a 16:00

SAPIENZA PER LA CITTÀ INTELLIGENTE: La Progettualità attiva Un processo di integrazione tra le competenze, le discipline e le diverse espressioni del fare ricerca, innovazione e progettazione [ ws.124 ]

Saranno presentati i progetti in ambito Smart City risultato della collaborazione attiva con enti locali sul territorio. Tra i progetti attivi saranno esposti i percorsi di trasformazione Smart intrapresi sul territorio di Treviso che coinvolgono diverse categorie di stakeholders (amministrazione, industria e cittadini) nell'ottica di una progettazione partecipata ed integrata.

Programma dei lavori

Intervengono

Gugliermetti
Franco Gugliermetti Direttore Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica dell’ - Università Sapienza di Roma Biografia

Docente Ordinario di Fisica Tecnica Ambientale, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica dell’Università Sapienza di Roma; ha ricoperto la medesima posizione per nove anni, a capo del Dipartimento di Fisica Tecnica, nella stessa Facoltà, prima della fusione con gli altri Dipartimenti. Autore di oltre 220 lavori scientifici che ricoprono i diversi aspetti e applicazioni della Fisica Tecnica: propagazione del calore (ebollizione, combustione, dissipazione), illuminazione artificiale e naturale (meccanismi basilari di percezione, resa del colore, sistemi e dispositivi innovativi), simulazione termica e visuale di edifici (materiali innovativi e trasparenti, sistemi di controllo in ambienti chiusi), fluido-dinamica applicata (fumi, diffusione di polveri e inquinanti, ventilazione forzata e naturale), acustica (valutazione e controllo del rumore, qualità acustica d’interni), politiche ambientale e tecnologie pulite (impianti di estrazione del petrolio, smaltimento di rifiuti nucleari). Coautore del Metodo RINASCIMENTO 2.0 per la realizzazione di modelli italiani di Smart City, basati sul turismo culturale.

Chiudi

Bisegna
Fabio Bisegna Ricercatore - Università Sapienza, Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale Biografia

Dottore di Ricerca e Ricercatore presso il DIAEE di SAPIENZA Università di Roma. Si occupa di diverse tematiche di ricerca relative alla fisica tecnica ambientale: acustica, risparmio energetico, qualità dell'aria, illuminotecnica. E' autore di circa 100 lavori pubblicati su riviste e congressi nazionali ed internazionali. E' referee per importanti congressi e per riviste scientifiche internazionali. Partecipa attivamente a gruppi di ricerca nazionali e internazionali finanziati e/o sostenuti da CNR, ENEA, MIUR, IEA, e Università italiane ed europee. E' stato uno dei contatti chiave per l'Italia nell'Annex 45 (2004-2008) della IEA, "Energy Efficient Electric Lighting for Buildings". È membro dell'Istituto Conservazione e Valorizzazione Beni Culturali (ICVBC) del CNR.

È membro delle Commissioni Tecniche CIE TC 3-46 – Research Roadmap for Healthful Interior Lighting Applications, TC 3-49 – Decision Scheme for Lighting Controls for Tertiary Lighting in Buildings, TC 3-50 - Lighting quality measures for interior lighting with LED lighting systems.

Dall’aprile 2013 è delegato italiano in CIE per la Divisione 6: Fotobiologia e Fotochimica.

Attualmente, si occupa in campo illuminotecnico degli aspetti energetici, visivi e non visivi connessi alla luce naturale e artificiale, e alla loro integrazione, con particolare riferimento al potenziale impiego di materiali trasparenti innovativi e di soluzioni tecnologiche avanzate di illuminazione artificiale (Led, Oled, PSALI, etc.). Altri campi di ricerca in cui è coinvolto riguardano la qualità ambientale termo igrometrica e acustica. Applicazioni di particolare interesse sono l’acustica dei teatri antichi all'aperto e i siti archeologici.

Chiudi

Masè
Michele Masè Presidente - Associazione TREVISION Biografia

Michele Masè, Direttore Generale di Studio SMA S.r.l.. Collaboratore per le Politiche Smart City del Comune di Treviso  con il quali ha contribuito ad  impostare l’attuale  modello di Governance Smart City. Responsabile del Progetto di Ricerca “Modello per calcolo metabolismo urbano per la città di Treviso” con il Dipartimento di Scienze Ambientali, Università Cà Foscari di Venezia. Presidente Associazione “Trevision” Associazione tra l’Università “La Sapienza” di Roma, Università IUAV di Venezia, Università Cà Foscari Venezia e Legambiente Veneto per la divulgazione e la definizione del piano per l’evoluzione della Città di Treviso e per la sua trasformazione verso una città intelligente e smart secondo l’eccezione della Comunità Europea. Docente Politiche Smart City c/o Master Diritto Ambientale Fondazione Cà Foscari VE, Prof. Cristina De Benetti. Referente delle convenzione StudioSMA-IUAV e Studio SMA-DIAEE Università La Sapienza di Roma per progetti smart city. Coordinatore Progetto “Smart OASIS” per la riqualificazione energetica delle zone industriali della Provincia di Treviso, progetto in collaborazione tra tra Unindustria Treviso, Università La Sapienza di Roma e Provincia di Treviso. Referente aziendale della redazione del Documento programmatico D’Area del Veneto Orientale. Vice Presidente Associazione “Altinum Smart”.

Chiudi

Mattoni
Benedetta Mattoni Dottoranda Università Sapienza, Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale - Sapienza Università di Roma Biografia

Laureata in Architettura U.E. e attualmente Dottoranda presso Il DIAEE (Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica) alla “ Sapienza” Università di Roma.  Si occupa di diverse tematiche nell’ambito della fisica tecnica:  il suo percorso di ricerca è tendenzialmente focalizzato sull’illuminotecnica indoor ed outdoor (integrazione luce artificiale/luce naturale, progettazione e gestione ottimizzata degli impianti dal punto di vista del risparmio energetico e del comfort visivo) e sulle Smart Cities, sia dal punto di vista metodologico/ progettuale, sia dal punto di vista applicativo in termini di Smart Lighting e Smart Building. E’ autrice di lavori pubblicati su riviste e congressi ed ha partecipato come relatrice a convegni, seminari  e workshop nazionali ed internazionali sia nell’ambito dell’ illuminazione che delle Smart Cities. E’ stata docente incaricato presso il Corso Universitario di Perfezionamento “Smart Cities and Communities: progettazione e gestione della città orientata al benessere” A.A.2012-2013 e A.A.2013-2014.  A settembre 2015 Ha partecipato al Climate KIC PhD Summer School “On the way to a low-carbon city – The case of Valencia” ed il suo progetto è risultato vincitore.

Chiudi

Cellucci
Lucia Cellucci Dottoranda Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale - Sapienza Università di Roma
Torna alla home