Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 09:30 a 12:00

Come innovare la Pubblica Amministrazione grazie al Cloud Computing [ fc.01 ]

L’evento ha l’obiettivo di affrontare le opportunità offerte dal Cloud Computing per la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione evidenziandone le opportunità concrete ed i percorsi di adozione.

Più nel dettaglio, verranno affrontati i seguenti temi:

  • lo stato di adozione nella PA Italiana rispetto lo scenario europeo;
  • le best practice in essere di utilizzo del Cloud nella PA centrale a livello europeo;
  • i percorsi di razionalizzazione del patrimonio infrastrutturale e applicativo di Enti Centrali e Locali della PA Italiana con particolare riferimento a quanto previsto dall’agenda digitale;
  • le azioni prioritarie per promuovere il cambiamento

In collaborazione con

Programma dei lavori

Cloud e Pubblica Amministrazione, quali opportunità?

Piva
Intervento di Alessandro Piva al convegno "Come innovare la Pubblica Amministrazione grazie al Cloud Computing"
Alessandro Piva Osservatori Digital Innovation - Politecnico di Milano Biografia Vedi atti Guarda il video

Project Manager of the “Osservatorio Cloud & ICT as a Service” and of the “Osservatorio Big Data Analytics & Business Intelligence” at Osservatori Digital Innovation.
The main objective is to support C-Levels in the evaluation, management and development of new ICT models and to be a point of reference for the development of the ICT market through interviews of CIOs and C-Levels (Large companies and SMEs), in-depth interviews and the organization of Interactive workshops and conferences.
Consulting Projects with ICT vendors and End-User companies: Benchmark Analysis, Competitive Intelligence , Market Analysis, Readiness Assessment, Roadmap of adoption, Scenarios intelligence

The main thematic areas are:

• Cloud & ICT as Service: Private & Public Cloud, Datacenter evolution, Energy Assessement, Delivery Models (IaaS, PaaS, SaaS), IT governance, ICT Transformation, adoption models, virtualization
• Big Data Analytics & Business Intelligence: Basic & Advanced Analytics, Social Intelligence
• Cloud Computing for Public Sector: Community Cloud, Shared Services, In-House companies role
• ERP: Evolution of Collaborative Systems, Structured and Unstructured processes, Social

Over the years I was in charge for other different Research Areas: Smart Working, Enterprise 2.0, Unified Communication & Collaboration, Bank 2.0

Chiudi

Il percorso verso il Cloud

Dotto
Intervento di Sante Dotto al convegno "Come innovare la Pubblica Amministrazione grazie al Cloud Computing"
Sante Dotto Direttore Progetti per la PA, - Consip Biografia Vedi atti Guarda il video

Entrato in Consip nel marzo 1998 al momento della nascita della società, ha fatto parte del team di Dirigenti che ha gestito lo start up dell’azienda. Con il consolidamento della struttura organizzativa ha assunto gli incarichi di Direttore operazioni e Direttore organizzazione e risorse umane e poi di Direttore pianificazione. Successivamente ha ricoperto l’incarico di Direttore sistemi informativi, con la responsabilità di sviluppare e gestire i sistemi informativi di funzionamento del Ministero dell’Economia e delle Finanze e di curare lo sviluppo di iniziative progettuali per le pubbliche amministrazioni. A seguito della ridefinizione del ruolo della società, da luglio 2013 ha assunto l’incarico di Direttore progetti per la PA, con la responsabilità di dare supporto alle pubbliche amministrazioni che, attraverso specifici disciplinari o in virtù di provvedimenti di legge o atti amministrativi, si avvalgono di Consip per la gestione dei loro processi di approvvigionamento e più in generale per la realizzazione di progetti di innovazione. Precedentemente ha lavorato nella Direzione commerciale banche della IBM Italia con livelli crescenti di responsabilità e di relazione con il management dei clienti, coordinando i team commerciali ed i progetti su primari istituti bancari tra cui Banca d’Italia, gruppo Banca di Roma, Banca Nazionale del Lavoro, Istituto Mobiliare Italiano. Nato a Pavia il 4 luglio 1956, sposato e con un figlio, ha conseguito nel 1980 la laurea con lode in Ingegneria presso l’Università degli Studi di Roma.

Chiudi

Esperienze Cloud nella Pubblica Amministrazione

Cardinale Ciccotti
Intervento di Giuseppe Cardinale Ciccotti al convegno "Come innovare la Pubblica Amministrazione grazie al Cloud Computing"
Giuseppe Cardinale Ciccotti Direttore Ufficio Esercizio Infrastrutture IT della Direzione Centrale per l’Organizzazione Digitale - INAIL Biografia Vedi atti Guarda il video

Giuseppe Cardinale Ciccotti è da circa un anno Direttore Ufficio Esercizio Infrastrutture IT della Direzione Centrale per l’Organizzazione Digitale di Inail, ente per il quale ha svolto per tredici anni l’incarico di Professionista Informatico nell’ambito della Consulenza Tecnica per l’Innovazione Tecnologica. Prima ancora Ciccotti ha svolto attività imprenditoriale e consulenziale fondando diverse start-up e guidato progetti tecnologici in Larimart (oggi gruppo Selex) e in Sony Computer Entertainment. Docente presso il Cnr, è laureato in ingegneria elettronica.

Chiudi

Melchionda
Intervento di Michele Melchionda al convegno "Come innovare la Pubblica Amministrazione grazie al Cloud Computing"
Michele Melchionda Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati - Servizio per la gestione del centro unico servizi - Corte dei Conti Biografia Vedi atti Guarda il video

Esperto nella gestione e conduzione di infrastrutture tecnologiche e nella erogazione di servizi IT, è attualmente Dirigente Responsabile del Centro unico servizi della Corte dei conti presso la DGSIA.

Tra i progetti di spicco seguiti per conto del settore pubblico, in sinergia con i principali player tecnologici, si annoverano progetti di IT trasformation, consolidamento infrastrutturale, gestione data center e disaster recovery, sicurezza, collaborazione e gestione documentale, implementazione di architetture orientate ai servizi.

Si pone come figura di riferimento per l’IT in ambito pubblico ed è noto per la forte spinta Innovativa presente nei numerosi progetti realizzati.

È laureato in Management pubblico ed egovernment e in Scienze dell’Amministrazione, con un Master in Governance, Management e eGovernment delle Pubbliche Amministrazioni.

Chiudi

Carota
Intervento di Serenella Carota al convegno "Come innovare la Pubblica Amministrazione grazie al Cloud Computing"
Serenella Carota Dirigente PF Sistemi informativi e Telematici - Regione Marche Biografia Vedi atti Guarda il video

Laureata in Scienze dell’Informazione presso l’Università degli Studi di Pisa.

Dal Luglio 2008 ad oggi è Dirigente della P.F. Sistemi Informativi e Telematici presso Regione

Marche. Nell’ambito di tale incarico è:

·         Responsabile di procedimento degli accordi per l’attuazione del piano telematico regionale;

·         Membro dal 2008 del CPSI (Comitato Permanente Sistemi Informativi e Telematici) presso il Cisis;

·         Responsabile di procedimento per il Polo Marche DigiP, la soluzione alla conservazione digitale della Regione Marche;

·         Responsabile del procedimento per la realizzazione del sistema informatico sanitario unico regionale, sottosistema amministrativo e del personale (S.I.A.);

·         Membro del Comitato di Coordinamento del Cup istituito con D.G.R. n. 1635 del 2010;

·         Componente del Gruppo tecnico per l’informatizzazione della medicina generale e della pediatria di libera scelta ai sensi del DSS 18 del 28/06/2011;

·         Componente del Comitato Tecnico istituito con DGR n. 1154 del 01/08/2011 per il “Piano degli interventi informatici in sanità 2012 – 2014” con nomina disposa nel DSS 44 del 08/09/2011;

·         Componente del Tavolo permanente del Sistema regionale degli Sportelli Unici per le Attività Produttive delle Marche;

·         Componente della commissione di valutazione per l’azione Scuol@ 2.0.

·         Membro del Comitato di Validazione dell’Accordo con INFN per la realizzazione del progetto MCloud;

·         Membro del Gruppo di Lavoro interregionale per il Cloud presso l’Agenzia per l’Italia digitale;

·         Membro del Gruppo di Lavoro interregionale nell’ambito Big Data, Open data, Smart Communities, e ricerca e competenze digitali.

Dal Luglio 2004 al Giugno 2008 ha ricoperto l’incarico di Dirigente presso il Comune di Ancona del Servizio Sistemi Informativi e (dal 2007) ad Interim del Servizio Innovazione e U.O. SIT (Sistema Informativo Territoriale).

Dall’Aprile 1999 al Luglio 2004 ha ricoperto l’incarico di Funzionario di ruolo (fig. prof.le 8.07) nell'ambito della struttura organizzativa del personale della Giunta Regionale di Regione Marche. Negli anni precedenti ha ricoperto incarichi in Etnoteam Adriatica, nel Consorzio Comunicazione & Impresa di Camerano ed ha esercitato la libera professione come Consulente di informatica e di organizzazione aziendale.

Chiudi

Tavola rotonda con i rappresentanti dell'offerta

Murro
Intervento di Massimo Murro al convegno "Come innovare la Pubblica Amministrazione grazie al Cloud Computing"
Massimo Murro IT Solution Manager - Huawei Biografia Vedi atti Guarda il video

Massimo Murro 46 anni romano, da 20 nel settore IT, inizia la sua carriera in IBM come programmatore e sistemista AS/400, nel corso degli anni amplia le sue conoscenze grazie a collaborazioni con SAP, HP, CISCO, EMC, VMWARE.

Da sempre affascinato dalle nuove tecnologie è un attento osservatore dei trend tecnologici, con particolare attenzione al mondo della virtualizzazione e del cloud computing.

Dal 2014 è IT Solution Manager in Huawei.

Chiudi

Sordi
Intervento di Stefano Sordi al convegno "Come innovare la Pubblica Amministrazione grazie al Cloud Computing"
Stefano Sordi Marketing manager - Aruba spa Biografia Vedi atti Guarda il video

Stefano Sordi vanta più di dieci anni di esperienza nel settore legato all’offerta di servizi internet sia in ambito B2B che B2C.

Il suo curriculum mostra numerose ed importanti collaborazioni di successo sia in italia che all’estero, dove ha lavorato con alcuni dei principali player di riferimento per la fornitura di servizi di hosting e domini.

Chiudi

Tilia
Intervento di Giuseppe Tilia al convegno "Come innovare la Pubblica Amministrazione grazie al Cloud Computing"
Giuseppe Tilia Responsabile funzione Partnership & Alliances Direzione Business - Telecom Italia Biografia Vedi atti Guarda il video
 

 

Chiudi

Spagnoletti
Intervento di Vincenzo Spagnoletti al convegno "Come innovare la Pubblica Amministrazione grazie al Cloud Computing"
Vincenzo Spagnoletti Director of Data Center/Secure Power & IT Partners Sales - Schneider Electric Biografia Vedi atti Guarda il video

Vincenzo Spagnoletti, 39 anni, è Director of Data Center/Secure Power & IT Partners Sales per la divisione IT di Schneider Electric. Il suo compito è quello di guidare le strategie aziendali di vendita e di cogliere nuove opportunità di crescita nel segmento Mid-market e Government, riportando direttamente al Vice President della divisione IT di Schneider Electric Italia. Vincenzo è inoltre responsabile del coordinamento del team di vendita per i mercati di riferimento. 

Entrato in Apc by Schneider Electric Italia nel 2000, Vincenzo ha ricoperto precedentemente i ruoli di Account Manager Service Provider che gli hanno consentito di identificare e concludere opportunità di grande successo che hanno contribuito all’incremento della quota di mercato di APC e alla sua crescita professionale.

Vincenzo vanta una solida esperienza nelle vendite nel settore IT: ha iniziato la sua carriera lavorativa nel 1995 in Eicon Technology dove ha operato per due anni come Channel Manager per poi entrare nel 1997 in Teleglobe dove ha ricoperto il ruoli di Internet Account Executive nello sviluppo di servizi e soluzioni per la connettività.

Chiudi

Elementi contrattuali e legali alla luce delle indicazione europee

Faggioli
Intervento di Gabriele Faggioli al convegno "Come innovare la Pubblica Amministrazione grazie al Cloud Computing"
Gabriele Faggioli Legale, Adjunct Professor MIP - Politecnico di Milano Biografia Vedi atti Guarda il video

Legale, socio e amministratore delegato di P4I - PARTNERS4Innovation (a Digital360 Company).

È Adjunct Professor del MIP – Politecnico di Milano. È membro del Gruppo di Esperti sui contratti di cloud computing della Commissione Europea.

È Presidente del Clusit (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica).

È specializzato in contrattualistica informatica e telematica, in information & telecommunication law, nel diritto della proprietà intellettuale e industriale e negli aspetti legali della sicurezza informatica, in progetti inerenti l’applicazione delle normative inerenti la responsabilità amministrativa degli enti e nel diritto dell’editoria e del marketing.

Ha pubblicato diversi libri fra cui, da ultimo, “I contratti per l’acquisto di servizi informatici” (Franco Angeli), “Computer Forensics” (Apogeo), “Privacy per posta elettronica e internet in azienda” (Cesi Multimedia) oltre ad innumerevoli articoli sui temi di competenza ed è stato relatore a molti seminari e convegni.

Chiudi

Atti di questo intervento

05_fc01_faggioli_gabriele.mp3

Chiudi

Torna alla home