Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 10:00 a 12:30

L’Educazione nell’era digitale [ co.55 ]

L’Era Digitale è caratterizzata dall’uso diffuso, consapevole e critico delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. I cittadini devono poter usare le tecnologie non solo per accedere a servizi sempre più efficienti, ma addirittura per creare applicazioni e oggetti utili per loro stessi o per la società. Per formare i “cittadini digitali” la Scuola deve innovarsi  mediante un percorso che veda partecipi tutti gli attori della società civile.   Quali strategie bisogna attuare e quali partner coinvolgere perché si possa innovare il sistema educativo  ed affinché riesca a fornire le competenze necessarie per la società digitale? 

Programma dei lavori

L’Educazione nell’era digitale

Campione
Intervento di Vittorio Campione al convegno "L’Educazione nell’era digitale"
Vittorio Campione Direttore - Fondazione Astrid Biografia Vedi atti

Direttore Generale della Fondazione ASTRID, è stato Capo della segreteria del Ministro Luigi Berlinguer e Consigliere del Ministro Francesco Profumo per conto del quale ha coordinato nel 2012 il gruppo di lavoro nazionale sulle tecnologie didattiche. Autore di numerose pubblicazioni, ha curato il volume La didattica nell'era digitale, edito da Il Mulino e (con Franco Bassanini) il volume Istruzione bene comune, edito da Passigli editori e il capitolo relativo all’istruzione nel volume di ASTRID Per il governo del Paese, pubblicato nel 2013. Coordinatore scientifico di Noveris srl, è vice-direttore di Scuola Democratica, rivista quadrimestrale edita da Il Mulino.

Chiudi

La Buona Scuola: linee strategiche, nuove competenze e strumenti per l’attuazione

Luccisano
Intervento di Francesco Luccisano al convegno "L’Educazione nell’era digitale"
Francesco Luccisano Capo Segreteria Tecnica - Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Biografia Vedi atti

Francesco Luccisano, responsabile della relazioni esterne di api

E' responsabile delle relazioni esterne di Api. E' stato capo della Segreteria Tecnica del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Stefania Giannini.

Ha collaborato, presso il Ministero degli Affari Esteri, con il Ministro Emma Bonino, occupandosi di diplomazia economica e di attrazione di investimenti.

In passato ha curato le relazioni esterne di Enel e di Confindustria.

È stato membro dell’Ufficio Sherpa G8 della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che ha definito le priorità della presidenza italiana al G8 de L’Aquila.

Dal 2012 al 2014 è stato Presidente di Rena.

Chiudi

Atti di questo intervento

02_co_55_luccisano_francesco.mp3

Chiudi

La scuola digitale come partenariato nazionale. L’iniziativa “Protocolli in Rete”: come si monitora e valuta la costruzione di un partenariato per il Piano Nazionale Scuola Digitale

Bono
Intervento di Sabrina Bono al convegno "L’Educazione nell’era digitale"
Sabrina Bono Capo Dipartimento per la Programmazione, la Gestione delle Risorse Umane e Finanziarie - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Biografia Vedi atti
Capo Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali del Ministero dell'Istruzione, dell'Univertità e della Ricerca dal 5 agosto 2013.
Laurea con lode in Giurisprudenza nell'a.a.1994/95 c/o LUISS Roma votaz. 110 con lode. 
Laurea in Scienze politiche (indirizzo politico-amministrativo) nel 2002/03 presso l'Università
degli studi di ROMA TRE con la votazione di 110 con lode. Abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato.
Presso il Dipartimento della funzione pubblica  è stata Direttore del Servizio per gli affari legali e del contenzioso presso l’Ufficio affari generali e del personale (dal 1 gennaio 2006 al 19 luglio 2006). E' stata Vice Capo di Gabinetto del Ministero delle Comunicazioni (dal 20 luglio 2006 all'8 maggio 2008) e Vice Capo di Gabinetto vicario del Ministero dell’istruzione,
dell’università e della ricerca (dal 9 maggio 2008 ad agosto del 2013).
 

Chiudi

Dal Piano Nazionale Scuola Digitale all’ Educazione nell’era digitale

Solda
Intervento di Donatella Solda-Kutzmann al convegno "L’Educazione nell’era digitale"
Donatella Solda Componente Segreteria Tecnica - Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Biografia Vedi atti
E' Teaching Associate in EU Law presso la Oxford Brookes University e svolge attività didattica e di ricerca in materia di Diritto delle nuove tecnologie, Diritto comunitario e Media Law: Consulente per DAE Going Local, Tech4i2, Bruxelles; Teaching Associate in Diritti Fondamentali, Lazarski University, Varsavia (PL); Consulente per Centrum Cyfrowe Projekt, Polska, Varsavia (PL); Consulente per lo Studio Legale MPSlaw, Bologna-Milano.
Per l’anno 2012 è stata inoltre nominata Consigliere - in materia di Open Data - del Ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca, sotto il Governo Monti. Ha conseguito un Dottorato di ricerca presso l’Università di Bari, con una tesi in inglese sull’accesso e il riuso delle informazioni ambientali in ambito europeo. È stata Visiting Scholar presso la University of Leeds (UK) e ha studiato Media Law presso la Oxford University e l’Institute of Advanced Legal Studies di Londra. Ha inoltre lavorato per il governo polacco per l’adozione di una strategia per l’innovazione (Roadmap for the digital Poland 2030). È, inoltre, autrice di numerosi contributi scientifici, in italiano e inglese, principalmente in materia di diritto dell’informazione e della comunicazione e si occupa degli eventi promossi dalla DAE, la Digital Agenda for Europe. 

Chiudi

Il ruolo delle imprese nel prossimo Piano Nazionale Scuola Digitale

Amodio
Intervento di Nicoletta Amodio al convegno "L’Educazione nell’era digitale"
Nicoletta Amodio Confindustria Digitale Vedi atti

Atti di questo intervento

12_co_55_amodio_nicoletta.mp3

Chiudi

D'Andrea
Intervento di Paola D'Andrea al convegno "L’Educazione nell’era digitale"
Paolo D'Andrea Responsabile attività Business Development, Direzione Business - Telecom Italia Biografia Vedi atti

Responsabile per le attività di Business Development della Direzione Business di Telecom Italia, in particolare nell’ambito della progettazione dell’ingresso dell’azienda in mercati adiacenti al proprio core business, quali, per esempio, IoT, cloud transformation, security, scuola e sanità digitali.

Siede nei CdA di Olivetti, Telecom Italia Digital Solutions, Trust Technologies e Telsy.

In precedenza ha guidato la business unit dedicata ai contenuti digitali di Telecom Italia.

Chiudi

Presentazione di alcune esperienze di innovazione frutto della partnership pubblico-privato

I.C. “Marianna Dionigi” – Lanuvio (Roma)- beneficiario Avviso MIUR Progetto “Smart Future”

I.I.S. “Guglielmo Marconi” – Latina – beneficiario Avviso INTEL “Progetto Galileo”

Torna alla home