Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 11:45 a 13:15

Il linguaggio visuale per comunicare la statistica [ ws.103 ]

Programma dei lavori

Coordina

Cacioli
Patrizia Cacioli Direttore della Direzione Centrale per la diffusione e la comunicazione dell'informazione statistica - ISTAT Biografia

Già giornalista professionista, è attualmente a capo della Direzione centrale per la Diffusione e Comunicazione dell'Informazione statistica. Guida tale funzione in Istat da oltre 10 anni

Chiudi

L'infografica per i media. L'esperienza dell'ISTAT

L’infografica per i media. L’esperienza dell’Istat.
L’infografica ha conosciuto un vero e proprio boom negli ultimi anni, sia sul web che sulla stampa tradizionale. Ha ormai preso piede, come strumento di sintesi per la presentazione dei dati, anche fra le organizzazioni statistiche di tutto il mondo. L’Istat si è inserito in questo mainstream avviando la produzione di infografiche, statiche e dinamiche, a partire dal 2013.

Tononi
Intervento di Anna Maria Tononi al seminario "Il linguaggio visuale per comunicare la statistica"
Anna Maria Tononi Direzione Centrale per la diffusione e la comunicazione dell'informazione statistica - ISTAT Biografia Vedi atti

Laureata in Scienze politiche, con specializzazione in Scienza della comunicazione, lavora da moltissimi anni presso l’ufficio stampa dell’Istat, di cui è responsabile. Il percorso professionale prevalentemente interno all’ufficio stampa le ha permesso di acquisire una conoscenza estremamente approfondita del mondo dei media oltre che della statistica ufficiale. Ha partecipato a progetti internazionali in campo statistico e a corsi di data journalism nel ruolo di docente ed esperto di comunicazione. Cura la realizzazione di pubblicazioni, pagine web e opuscoli dedicati a pubblici non specialisti.   

Chiudi

Atti di questo intervento

ws_103_anna_tononi.pdf

Chiudi

La statistica si avvicina ai cittadini attraverso contenuti interattivi e visuali

Poiché oltre a policy maker, ricercatori e una ristretta élite culturale, la statistica ha il dovere di arrivare a tutti i cittadini, l’Istat lavora affinché la catena di produzione non si interrompa al momento della diffusione del dato, ma prosegua curandosi di come questo arrivi all'utente finale.
Attraverso l’uso del web e un’efficace rielaborazione delle informazioni statistiche, sono stati creati prodotti, servizi e strumenti mirati a soddisfare i bisogni del maggior numero di individui. In questo modo i cittadini hanno modo di identificarsi pienamente nella statistica, sperimentarne un utilizzo concreto e, per questa via, partecipare in modo aperto, sinergico e interattivo alla sua generazione.

Roncati
Intervento di Roberta Roncati al seminario "Il linguaggio visuale per comunicare la statistica"
Roberta Roncati Direzione Centrale per la diffusione e la comunicazione dell'informazione statistica - ISTAT Biografia Vedi atti

Laureata in Economia e commercio, dal 1996 si occupa di comunicazione e diffusione dell’informazione statistica presso l’Istat. Dal 2009, come responsabile della redazione e gestione del web istituzionale www.istat.it, è impegnata nella produzione e organizzazione di contenuti, servizi e strumenti on line.

Chiudi

Atti di questo intervento

ws_103_roberta_roncati.pdf

Chiudi

Nuovi strumenti di visualizzazione a supporto della statistica. Esperienze in Istat

Gli strumenti e le tecniche di visualizzazione dei dati possono essere utilizzati con efficacia non solo per la diffusione e la presentazione delle statistiche ma anche come supporto alle altre fasi del processo di produzione, come l’analisi dei dati e il controllo della loro qualità. In questo intervento presenteremo alcuni dei progetti attualmente in corso in Istat riguardanti l’utilizzo di tool di analisi visuale. Verranno illustrati diversi casi d’uso evidenziando il contributo dell’approccio visuale come componente della modernizzazione del processo statistico e i suoi benefici in termini di efficienza implementativa e qualità dei risultati.

Fiore
Intervento di Annunziata Fiore al seminario "Il linguaggio visuale per comunicare la statistica"
Annunziata Fiore Direzione centrale per le tecnologie dell'informazione e della comunicazione - ISTAT Biografia Vedi atti

Lavora in Istat nell’Unità Operativa “Architetture per Business Intelligence, Mobile e Big Data” della Direzione Centrale per le Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione, come collaboratore tecnico di ricerca, specializzata in analisi dati e visualizzazione. Nelle più recenti esperienze ha collaborato al “Sistema di diffusione dati del 15° censimento della popolazione” per la realizzazione di report a supporto della fase di validazione dei dati; al progetto di utilizzo dei dati scanner data nell’ambito dell’indagine sui prezzi al consumo curando la realizzazione di dashboard di tipo Self-service BI e il supporto all’attività di analisi esplorativa sui dati. Laurea in Scienze dell’Informazione.

Chiudi

Atti di questo intervento

ws_103_annunziata_fiore.pdf

Chiudi

La visualizzazione dei Big Data: opportunità e sfide

L'implementazione di soluzioni efficaci per la visualizzazione di Big Data deve tener conto - a parte il volume dei dati - dei vincoli generati dalle caratteristiche proprie dei Big Data: variazioni in tempo reale, estrema varietà delle fonti, diversi livelli di strutturazione dei dati ecc. Anche se esistono già molte esperienze e storie di successo nell'applicazione di tecnologie di visualizzazione per Big Data, le proposte più interessanti sono volte alle sfide future. Le principali questioni da affrontare sono incentrate su alcune scelte di base come: i livelli di interattività/automazione dei processi di visualizzazione, il ricorso a nuove tecnologie avanzate di visualizzazione dei dati in contrapposizione agli approcci delle analisi visive tradizionali, i possibili e diversi usi per l'analisi e per la comunicazione.

De Francisci
Intervento di Stefano De Francisci al seminario "Il linguaggio visuale per comunicare la statistica"
Stefano De Francisci Direzione centrale per le tecnologie dell'informazione e della comunicazione - ISTAT Biografia Vedi atti

Stefano De Francisci lavora in Istat dal 1994. Opera in ambito informatico e attualmente dirige il servizio “Regolazione e sviluppo delle tecnologie ICT”. È stato docente a contratto dal 2004 al 2009 presso l’Università di Roma “Sapienza”, dove si è laureato in Scienze Statistiche (1979) e specializzato in Ricerca Operativa e strategie decisionali (1992). Ha tenuto numerose docenze in Master di primo e secondo livello (dal 2003 a oggi). Si occupa anche dell’utilizzo in ambito statistico delle nuove tecnologie informatiche, quali Big Data e Open Data, e del trattamento grafico dell’informazione statistica.

Chiudi

Atti di questo intervento

ws_103_stefano_de_francisi.pdf

Chiudi

Dibattito

Torna alla home